Le Dolomiti

Terra di leggende, miti, sport e natura

Al tramonto si accendono di un rosso fuoco, per passare poi al viola, prima di spegnersi nella notte: è l'Enrosadira, un fenomeno che affonda le sue origini nella leggenda. Tra le cime dolomitiche più note, la Tofana di Rozes, la Marmolada, il Civetta o le Cinque Torri (tra le più grandi palestre naturali di roccia), fiori all’occhiello di una tra le più suggestive scenografie naturali del pianeta. Le vostre vacanze sulle Dolomiti UNESCO saranno uniche. Meta ideale per arrampicare, fare trekking, scoprire le Dolomiti in bici, trascorrere delle indimenticabili vacanze benessere o dei week end romantici. Scopri tutte le nostre proposte.

SULLE DOLOMITI É GIÀ TEMPO DI SCI

SABATO 25 NOVEMBRE APRONO GLI IMPIANTI DI ALLEGHE, SELVA DI CADORE, ARABBA E PASSO SAN PELLEGRINO

É iniziato il conto alla rovescia verso l'inizio della stagione sciistica nel territorio del Consorzio Turistico Dolomiti Stars.

Già da questo weekend, sabato 25 e domenica 26 novembre, si potranno affrontare le prime curve sulle piste di Alleghe, Selva di Cadore, Arabba e Passo San Pellegrino, perfettamente innevate e incorniciate da suggestivi ed incantevoli paesaggi invernali.

Nella ski area Civetta apriranno 7 impianti con 20 km di piste oltre al collegamento sci ai piedi tra Alleghe e Selva di Cadore: una partenza con i fiocchi resa possibile dalla neve caduta copiosa nelle scorse settimane insieme agli importanti investimenti strutturali fatti a supporto dell'innevamento programmato.

Nel dettaglio saranno in funzione la cabinovia Piani di Pezzè, la cabinovia Col dei Baldi, la seggiovia Baby, la seggiovia Pelmo e la seggiovia Col Fioret con le piste Coldai, Fernazza, Baldi, Pelmo Lavadoi, Pian dei Sec e campo scuola Baby, mentre a Selva di Cadore si potrà usufruire della seggiovia Pescul – Fertazza e della seggiovia Fertazza con le piste Bait, Fertazza, Le Ciaune e Col Fioret.

Terminato il weekend, da lunedì 27 novembre a venerdì 1 dicembre si potrà sciare ad Alleghe usufruendo delle 2 cabinovie e della seggiovia Baby con le piste Coldai, Baldi, Lavadoi, Pian dei Sec e il campo scuola Baby, mentre sabato 2 dicembre è prevista l'apertura di numerosi altri impianti in tutto il Civetta.

La stagione invernale di Arabba inizierà con la seggiovia Campolongo e le due piste rosse Campolongo e Rutort che resteranno sempre aperte fino a sabato 2 dicembre quando l'offerta della nota località sciistica ai piedi del Massiccio del Sella verrà rafforzata dall'entrata in funzione della seggiovia Cherz con le piste Cherz 1 e 2, della seggiovia Vizza con la pista Vizza e della seggiovia Masarei con le piste Incisa e Marentas. Da sabato 25 novembre, a disposizione degli sciatori, ci sarà anche il rifugio Bec de Roces.

Per la ski area San Pellegrino sarà invece un'anteprima di stagione nel segno della velocità e dell'adrenalina: sabato 25 e domenica 26 novembre, infatti, sarà possibile mettersi alla prova sulla nuova pista nera La VolatA, appena omologata FIS per gare internazionali, che dalla stazione a monte della funivia Col Margherita scende verso il Passo San Pellegrino con pendenze che sfiorano il 50%. I principianti avranno poi a disposizione la seggiovia Del Passo con l'omonimo semplice tracciato, ideale per muovere i primi passi sugli sci. 

Controlla con  il  QR-Code del Dolomiti Superski le aperture degli impianti e delle piste nel comprensorio sciistico più grande del mondo.

Eventi da non perdere

Escursioni a piedi

Le Dolomiti offrono numerosi itinerari adatti a tutti, dai principianti ai più esperti.

Camminare è un movimento semplice e naturale, alla portata di tutti e allo stesso tempo completo e salutare. Quando poi si tratta di camminare in montagna, lontano dalla frenesia della città e immersi in una natura avvolgente e silenziosa, allora il beneficio è massimo, sia per il corpo che per la mente.

 

 

 

MOUNTAIN BIKE

In bicicletta per scoprire gli angoli più nascosti e suggestivi delle Dolomiti.