I colori dell'Enrosadira

L'enrosadìra: l'affascinante fenomeno che si verifica quando le Dolomiti diventano rosse all'alba e al tramonto.

Al crepuscolo, il carbonato di calcio e il carbonato di magnesio della pietra dolomitica illuminano le montagne di un rosso intenso, che a sua volta si trasforma in varie tonalità di rosa e viola, fino a scomparire nel buio della notte.

Un’antica leggenda locale narra di un magico regno del popolo dei nani governati da Re Laurino che aveva sul Catinaccio uno splendido giardino di rose.

Tre imperdibili occasioni per scoprire l'Enrosadira

La leggenda di Re Laurino

Laurino aveva una bellissima figlia, Ladina. Un giorno il Principe del Latemar, incuriosito dalla presenza di quelle stupende rose in un luogo tanto aspro e selvaggio, si inoltrò nel regno dei nani, vide Ladina, e innamoratosi...

Seguici sui social