CortinAteatro è la stagione culturale co-organizzata dal Comune di e Cortina d’Ampezzo e dall’associazione Musincantus con la collaborazione del Teatro Stabile del Veneto. Attraverso un cartellone di eventi e appuntamenti estivo ed uno invernale, CortinAteatro porta la musica, la lirica, il teatro e diverse proposte per bambini in una delle località più affascinanti e rinomate, Cortina d’Ampezzo.

Ideata e realizzata da Musincantus, la rassegna è promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto e non mancano le sinergie con qualificate realtà del territorio e non, nell’ottica di una sinergia capace di generare valore e qualità: tra queste Teatro Sociale  di Rovigo, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, OPV – Orchestra di Padova e del Veneto e molte altre.


PROGRAMMA 2021

CortinAteatro torna ad allietare l’estate della Regina delle Dolomiti: dal 17 luglio al 10 settembre la seconda edizione estiva prevede 16 appuntamenti all’insegna della multidisciplinarietà, tra musica – dalla lirica al jazz, dal teatro musicale all’esibizione corale a cappella - e teatro, con spettacolari adattamenti site specific.

La rassegna si rivolge a target diversi, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, con un’attenzione particolare all’intrattenimento educativo. Obiettivo fondamentale di tutta la programmazione è la creazione di una stagione capace di interagire ed integrarsi con l’offerta turistico - culturale della città.

SCOPRI IL PROGRAMMA!

Le origini

Inaugurata nel 2020, CortinAteatro rappresenta l’evoluzione del progetto C.I.M.E., la stagione concertistica definita e curata da Musincantus nel 2019 a Cortina: continuando a coltivare gli appuntamenti concertistici, la rassegna ha ampliato la propria proposta con la lirica, la musica in quota, il teatro per adulti e per ragazzi, realizzando una programmazione che interagisce e si integra con l’offerta turistico – culturale della città.
L’offerta culturale è pensata e modulata in base ai differenti target che Cortina d’Ampezzo intercetta, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, con un’attenzione particolare all’intrattenimento educativo.
Le proposte sono tutte d’eccellenza e gli artisti coinvolti sono sia i grandi nomi dello scenario internazionale (dal tenore Fabio Sartori al soprano Francesca Dotto, dal sassofonista Federico Mondelci all’attore Paolo Rossi) sia talenti emergenti del territorio veneto, ai quali Musincantus è sempre attenta ad offrire opportunità di visibilità.
CortinAteatro riserva particolare attenzione anche all’integrazione delle proposte con l’ambiente circostante in un’ottica di valorizzazione, così il teatro, la musica, la performance artistica diventano uno stimolo per vivere e interpretare il territorio in chiave nuova e diversa. La cultura, in sostanza, diviene la “lente” attraverso la quale (ri)scoprire Cortina d’Ampezzo.
Un esempio di questa attenzione è anche il video ufficiale di località realizzato da Musincantus con Cortina Marketing e Associazione Gelsomina, diffuso una settimana prima dell’inizio dei Campionati mondiali di sci alpino di Cortina d’Ampezzo 2021: un emozionante racconto per immagini del territorio ampezzano, sulle note della celebre aria dell’opera Turandot di Giacomo Puccini, “Nessun dorma”, interpretata dal tenore Fabio Sartori e dal pianista Alberto Bof. Diffuso attraverso i canali social e ripreso anche dal TG1 Rai e dalla stampa nazionale, ha saputo regalare un’anticipazione della straordinaria bellezza di Cortina ai 500 milioni di spettatori che hanno poi seguito da casa l’attesissimo evento sportivo.

Infine, CortinAteatro è particolarmente attenta nell’individuare delle proprie partnership tecniche, selezionate in base ai criteri dell’eccellenza e della territorialità: ha avviato interessanti collaborazioni con Zanta Pianoforti, Masterworks Srl, Scuola di musica Più Cortina “Istituto musicale Dea Zima”, Tabarrificio Veneto e altri ancora.

La programmazione estiva 2021 inizierà il 17 luglio e terminerà il 10 settembre.