Cosa ordinare all'aperitivo, per il dopocena e sulle piste

C’è solo l’imbarazzo della scelta, dalla prima colazione all’aperitivo, dalla merenda con gelato artigianale al buon vino

VINI

Cortina d’Ampezzo è favorita dalla vicinanza con la valle del Piave, a sud, e la Val d'Isarco, a est, che producono vini tipici di grande pregio.

Per quanto riguarda i vini veneti citiamo il Prosecco, vino secco frizzante bevuto abitualmente come aperitivo.

Cabernet, Sauvignon, Merlot, Pinot grigio e nero completano l'offerta dei bianchi e dei rossi della zona del Piave.

Il versante dell'Alto Adige invece porta i grandi classici della zona quali il Gewürztraminer, Muller-Thurgau, Kerner, Sylvaner, Riesling e Lagrein.

 

APERITIVO

A Cortina d'Ampezzo ci sono locali per tutti i gusti: dalle birrerie ai locali in stile viennese, dagli antichi caffè ai ristoranti alla moda, fino alle malghe e alle tradizionali baite.

C’è solo l’imbarazzo della scelta, dalla prima colazione all’aperitivo, dalla merenda con gelato artigianale al buon vino gustato in atmosfera rilassante o con musica dal vivo.

L’aperitivo, con il drink di tendenza del momento accompagnato da stuzzichini, è un’abitudine ormai consolidata, un’occasione di incontro e di relax. Di seguito cosa ordinare per essere di tendenza.

SPRITZ

Aperitivo con vino Prosecco, Aperol e seltz.

BICICLETTA

Aperitivo poco alcolico per due persone con prosecco e gingerino (quando è per tre persone si chiama Triciclo).

HUGO

Prosecco, sciroppo di sambuco e foglie di menta.

DOPO CENA

GRAPPA

Bevanda alcolica con gradazione di circa 40° derivata dalla distillazione delle vinacce. Ve ne sono varietà infinite a partire da quella pura fino a quelle aromatizzate ai frutti o alle erbe.

SGROPPINO

Gelato al gusto di frutta (normalmente limone o mandarino) frullato con Prosecco e Vodka.

 

SULLE PISTE

CIOCCOLATA CALDA CON LA PANNA

 

BOMBARDINO

Una bevanda a base di panna, zabajone caldo, Brandy e caffè (la ricetta varia a seconda delle zone).