Ai Lastoi de Formin

Difficoltà
Facile
Tempo
6h

Bellissima gita facile e sicura con un panorama spettacolare su Pelmo, Tofane e Croda da Lago, tra canali e boschi, fino al roccioso altopiano del Formin. 

L’escursione parte dal ponte di Peziè de Parù, dove si può lasciare l'auto, seguendo il sentiero n. 434. Entrando nel bosco, la pendenza aumenta fino a raggiungere il Cason de Formin, una piccola baita di legno molto caratteristica. Raggiunto il bivio con il sentiero 435, prendete quest’ultimo e percorrete la maestosa Val Formin fino alla Forcella Formin. Da qui, proseguite a destra in direzione ovest risalendo il crinale, fino a raggiungere la vetta (2.657 m). Dalla cima si può ammirare uno splendido panorama sulle principali vette dolomitiche, oltre che sulla vicina Croda da Lago. 

La discesa si effettua per la via di salita: la valle larga permette ad ognuno di trovare la propria traccia di discesa e di fare curve ampie e divertenti. L’ultima parte, nel bosco, è un po’ più scomoda ma con buone condizioni di neve divertente.

Punti d'appoggio

Malga Peziè de Parù

Equipaggiamento

Abbigliamento invernale, attrezzatura da scialpinismo, kit soccorso in valanga (ARTVA, pala, sonda).

Info

Lunghezza
11,4 km
Altitudine
2657 m
Dislivello positivo
1151 m
Dislivello negativo
1151 m