Trekking - Hiking della Pittrice del Monte Faloria

Panorama:  ★  ★ 
Difficoltà
Facile
Tempo
2 ore circa
Partenza
Baita Fraina
Arrivo
Baita Fraina

Giro ad anello con partenza e arrivo  al Ristorante Baita Fraina, da Baita Fraina seguire le indicazioni del sentiero 214, sino ad arrivare al secondo incrocio con una stradina sterrata che scende sulla destra in direzione del Villaggio di Zuel, arrivati all'abitato attraversare la strada principale e proseguire sino ad incrociare il percorso pedonale dell'ex-ferrovia, continuare quindi in direzione del centro di Cortina fino ad incrociare, in località Cojana, la strada che riporta a Baita Fraina. Questo camminata tocca i luoghi ai piedi del monte dove dimora il Dio Silvano, sui fili d'argento della filigrana, tra le leggendarie figure di una pittrice, di un coraggioso cacciatore, di una malvagia strega e di un avvoltoio nero.

PUNTI D' APPOGGIO

Ristorante Baita Fraina, Fattoria Meneguto

Info

Terreno
Strada asfaltata
Altitudine
1300 mt.
Dislivello positivo
200 mt.
Dislivello negativo
200 mt.
Periodo migliore
Tutto l'anno
Frequentazione
Media