Andy Warhol Superstar

dal 07 dic 2018 al 22 apr 2019

In mostra a Cortina d'Ampezzo l’intera storia del più pungente interprete della società di massa e del consumismo, illuminante sociologo dell’America anni ’60: Andy Warhol

Nelle sale del Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi le più importanti opere di Andy Warhol: partendo dalla coloratissima Liz (1964), passando per i francobolli come S&H Green Stamps (1965), arrivando all’immancabile Marilyn (1967). E ancora, cinque splendide Cow (dal 1966 al 1978) e tutte le altre super icone: la serigrafia dell’intramontabile Brillo Box (1970), i Flowers (1964 e 1970), i Mao, 1972 e del 1974, le Campbell’s Soup (1980), i Ladies and Gentlemen, i Camouflage del 1987.

Andy Warhol ha saputo trasformare in arte i feticci dell’immaginario collettivo americano diventando uno dei più acclamati artisti della storia. Ha trasformato in icone la Coca Cola come Elvis Presley, la Campbell’s Soup come Liz Taylor e Marilyn Monroe, il biglietto del dollaro come Jackie Kennedy.

Una mostra che vuole raccontare l’incredibile vita di un uomo, personaggio e artista, che ha cambiato i connotati del mondo dell’arte ma anche della musica, del cinema e della moda, che ha stravolto radicalmente qualunque definizione estetica precedente. I suoi 15 minuti di celebrità continuano ancora.