Ricordo di Andreas Hofer

Dal 14.02.2022 al 20.02.2022

Ricordo di Andreas Hofer, nato nel 1767, locandiere e commerciante di cavalli e di vino.

Nel 1807 il Tirolo compreso Ampezzo fu assegnato alla Baviera. Nel aprile 1809, Andreas Hofer si mise a capo del movimento anti-bavarese, alla quale parteciparono anche alcuni Ampezzani, e lo portò alla vittoria nelle battaglie di Vipiteno ed Innsbruck. Tra esse spunta la nota battaglia presso il Monte Isel (in effetti tre diverse battaglie) contro le truppe francesi di Napoleone, che furono gli alleati dei bavaresi. Nell'ultima battaglia del 1 novembre 1809, i tirolesi vennero sconfitti, e Andreas Hofer dovette fuggire. Per ben due mesi riusci´ a nascondersi quando venne consegnato alle truppe francesi che lo portarono a Mantova. Il 20 febbraio 1810 fu fucilato su volere di Napoleone davanti al tribunale militare. La sua salma venne sepolta nel cimitero di Mantova.

Questo personaggio, definito da molti Eroe, verrà ricordato attraverso delle tabelle posizionate in vari punti nel centro del paese che ripercorrono la sua storia.