Mountain Bike - Tour delle Malghe

DifficoltàMedia Lunghezza18 km

Partiamo dal parcheggio degli impianti di risalita a Pescul. In fondo al parcheggio risaliamo sulla sinistra una strada sterrata n.569 oppure per portarsi in quota più velocemente possiamo prendere la seggiovia che ci porta al Rifugio Fertazza. Superato il Rifugio proseguiamo per una salita molto impegnativa fino al incrocio di Costa del Conte. Scendiamo lungo la pista da sci fino a Pra de la Costa e da li risaliamo a Col dei Baldi. La stradina n.564 prosegue pianeggiante e sulla destra troviamo Malga Pioda e dopo un pò raggiungiamo Palafavera 1511m.  Davanti al Rifugio prendiamo strada forestaleverso la Val Posedera, in leggera salita attraverso il bosco raggiungiamo Malga Vescovà, da li continuiamo fino a Malga Fontanafredda. Dalla Malga una stradina portà a Forc. Pecol 1786m.  Scendiamo lungo La Vizza de Mareson per un primo tratto molto tecnico ed impegnativo verso località Palui 1493m. Alla fine della discesa svoltiamo a sinistra e dopo un tratto di sterrato ci congiungiamo con la strada asfaltata che porta a Selva di Cadore.

  • Punti d'appoggio: Malghe e rifugi
Avvertenze: Si consiglia di consultare sempre una cartina apposita prima di partire
Note: Si consiglia di consultare sempre una cartina apposita prima di partire
  • Strada sterrata sentiero prati asfalto Terreno
  • Parcheggio impianti di risalita a Pescul Partenza
  • Parcheggio impianti di risalita a Pescul Arrivo
  • Tarda primavera estate autunno Periodo consigliato
  • Media Frequentazione