Passo Incisa

Difficoltàfacile Lunghezza14,43 km

Da Arabba puntiamo ad est seguendo in discesa su asfalto la SP n° 48 fino in località Renaz, dove, proprio di fronte al caseificio artigiano (che merita una visita e un assaggio), c’è un bivio a sinistra che in salita su asfalto ci porta fino alla frazione di Cherz. Proseguiamo su comodo tracciato non asfaltato fino a Malga Cherz. Da qui il tracciato si fa più pendente fino al Rifugio Incisa, che superiamo di poche decine di metri e, prima di farci tentare dalla discesa che ci porterebbe verso Corvara, giriamo a sinistra salendo ancora leggermente lungo l’evidente sentiero. Da qui proseguiamo, prevalentemente nel bosco, senza difficoltà e senza accentuati cambi di pendenza, fino al Passo Campolongo. Seguiamo l’asfalto della Strada Provinciale per poche centinaia di metri, poi, all’altezza di un gruppo alberghiero, usciamo sulla sinistra imboccando uno stretto single track che diventa rapidamente ripido e punta in picchiata ad Arabba. L’alternativa più tranquilla è scendere da Passo Campolongo ad Arabba lungo la strada Provinciale.

  • Punti d'appoggio: Arabba - Rifugio Incisa
Avvertenze: si consiglia di consultare sempre una cartina apposita prima di partire
Note: si consiglia di consultare sempre una cartina apposita prima di partire
  • asfalto e sterrato Terreno
  • Arabba Partenza
  • Arabba Arrivo