Pesca sul Lago del Coldai

Tempo di percorrenza2 h.

Il Lago del Coldai è una meta ambita e poco conosciuta che unisce la passione per la pesca a quella per la montagna

Uno scrigno prezioso   sotto le maestose torri del Civetta in un bacino di origine glaciale dal fascino veramente unico.  Al momento della pesca il Coldai unisce l'escursione necessaria per raggiungere la meta. Si sale sotto l'assolato versante meridionale del gruppo del Civetta con notevoli panorami sulla valle di Zoldo. In estate l'arroccamento si può effettuare con gli impianti di risalita sia da Alleghe che da Palafavera, mantenendo comunque una discreta salita a piedi di circa un'ora.

La pesca sul lago  può essere praticata dalle sponde dopo aver raggiunto da prima il Rifugio Coldai e superato la Forcella omonima in circa un'ora di cammino dalla località Pioda

Il Lago del Coldai si trova sotto le pareti del Ramo Nord della Civetta, è raggiungibile da Palafavera, oppure da Alleghe anche utilizzando gli impianti di risalita.
Nella migliore delle ipotesi l'ultima ora di mulattiera si percorre solo a piedi fino ai 2200 metri della Forcella Coldai da dove si raggiunge in breve il lago situato a quota 2143
Da Palafavera a piedi richiede circa 2 ore e supera un dislivello importante di circa 650 mt.

I pesci che si possono trovare in questa zona sono principalmente degli esemplari di Trota.



Il Lago del  Coldai classificato come zona salmonicola (A) e ha delle specifiche particolari


Punto vendita permessi:

Selva di Cadore:

Ufficio turistico Piazza San Lorenzo n.3 Tel .0437720243



  • Punti d'appoggio: Rifugio Coldai
  • Civetta Gruppo Dolomitico
  • 400-600 Dislivello
  • Palafavera Zoldo Alto Partenza
  • Lago del Coldai Arrivo