Pesca sul Lago del Cavia

Lunghezza500m

Il Lago del Cavia è un bacino artificiale che regala ai pescatori che lo raggiungono panorami ed emozioni senza pari.
Uno gioiello prezioso   tra il Monte Pradazzo e la Croda degli Zingari Alti è una balconata naturale con magnifica vista sulle Cime dell'Auta.
La pesca sul lago  può essere praticata dalle sue sponde proveniendo da Falcade, dal Passo Valles oppure dal Passo San Pellegrino con la Funivia del Col Margherita.
Il Lago del Cavia (m.2102) si raggiunge comodamente salendo con gli impianti da Falcade sino al Rifugio Laresei (m. 2250) e da qui con breve discesa fino alle sue sponde.
E' possibile raggiungerlo anche dall'arrivo della Funiva del Col Margherita con una discesa leggermente più lunga oppure con una bellissima passeggiata dal vertice del Passo Valles iin circa un'ora di cammino.
I pesci che si possono trovare in questa zona sono principalmente degli esemplari di Trota e il Salmerino Alpino.

Il Lago del  classificato come zona salmonicola (A) e ha delle specifiche particolari

Punto vendita permessi:
AGORDO
Bar Carlin - Via Toccol n. 67 - Tel. 0437/65174 - Aperto dalle ore 6.00 - Chiuso il giovedì
“S.R. 203 Mc Botol” - Loc. Le Campe n. 8/a
Bar Schenot - Via Pragrande n. 34 - Tel. 0437/63104
FALCADE
Bruna Sport di Serafini Bruna - Via Foca n. 1 - Tel. 0437/599373
CENCENIGHE
“Gipsy” Bar - Via Roma n. 44

  • 100 m Dislivello
  • Laresei Arrivo seggiovia Partenza
  • Lago del Cavia Arrivo