Passeggiata - Teriol de Retic

Difficoltàfacile Tempo di percorrenza1 ora circa

Il Teriol de Retic ("Sentiero di Retiz") fa parte dei percorsi tematici “Terioi da Fodom” ed è un incantevole cammino che si snoda tra alcune suggestive frazioni del territorio ladino di Livinallongo del Col di Lana e che offre al visitatore alcuni dei più affascinanti scorci naturali del Patrimonio Naturale dell'Umanità. E’ consigliabile iniziare il percorso da Pieve di Livinallongo, lasciando eventualmente la macchina presso il parcheggio pubblico nei pressi della chiesa. Da lì, incamminatevi verso la chiesa per uno scorcio sulla valle e per ammirare la piccola cappella alle sue spalle. Proseguite poi sulla statale, verso la frazione di Brenta e poco prima di raggiungere il distributore di benzina, svoltate a sinistra ed imboccate il sentiero che scende lungo un irto prato fiorito. Dopo una breve passeggiata si raggiunge Còl (Colsottochiesa) e si prosegue poi sulla strada asfaltata in direzione Retiz. Da qui avrete uno splendido scenario sul Monte Civetta che al tramonto si presenta particolarmente suggestivo. Merita una sosta la Cascata di Retiz, incorniciata da pareti di roccia che testimonia importanti aspetti dell’evoluzione geologica della vallata. Proseguendo si giunge poi alla frazione di Foppa e da qui, svoltando a sinistra si imbocca un piccolo sentiero che risale un boschetto e conduce nuovamente a Pieve. Nell’ultimo tratto in salita si potrà godere di una magnifica vista sul massiccio del Sella con la chiesa di Pieve di Livinallongo in primo piano. Questa passeggiata è lunga poco più di 3 km.

  • Materiali: Pedule da trekking, zaino, pile o maglione, giacca a vento, mantellina impermeabile, crema solare
  • 547 m Dislivello salita
  • Sentiero Terreno
  • Pieve di Livinallongo Partenza
  • Pieve di Livinallongo Arrivo
  • Estate-Autunno Periodo consigliato