Sentiero del Cacciatore

Difficoltàmedia Tempo di percorrenza4-5 ore

Il Sentiero del Cacciatore è un percorso circolare che parte e termina ad Arabba, passando per gli altopiani del Cherz. La lunga passeggiata inizia ad Arabba. Prendere il sentiero n. 638 che conduce al Passo Campolongo attraversando verdi pascoli. Arrivati in cima al passo, in prossimità dell'Hotel Laguscei, sul lato destro della statale, inizia il sentiero n. 3 denominato Jägerweg ("sentiero del cacciatore") che, passando per un sentiero boschivo conduce al Rifugio Incisa. Da qui si prosegue lungo la strada sterrata che conduce a Cherz, passando per l'omonima malga. Dopo aver superato la malga, un piccolo sentiero devia sulla destra (n. 22), attraversando i prati che sovrastano le piccole frazioni di Cherz e Masarei. Il sentiero termina una volta giunti alla frazione di Varda e da qui, percorrendo il tratto finale lungo la strada statale, si rientra ad Arabba. E' una passeggiata non particolarmente faticosa escludendo il primo tratto sino al passo, ma indubbiamente è lunga e dunque non particolarmente adatta a bambini troppo piccoli.

  • Materiali: Pedule da trekking – Zaino - Pile o maglione - Giacca a vento - Mantellina impermeabile - Crema solare
  • Punti d'appoggio: Lungo il percorso sono presenti rifugi alpini, fonti d'acqua, panchine e zone di ristoro, come il Rifugio Incisa.
Avvertenze: Essendo l'itinerario piuttosto lungo, circa 16 km, è poco adatto a bambini piccoli
Note: Essendo l'itinerario piuttosto lungo, circa 16 km, è poco adatto a bambini piccoli
  • 1900 m Quota
  • 325 m Dislivello salita
  • Sentiero, prati, sterrato Terreno
  • Arabba Partenza
  • Arabba Arrivo
  • estate-autunno Periodo consigliato