Vie ferrate e Arrampicate in Dolomiti

Per chi vuole provare l'ebbrezza della montagna in tutta la sua essenza, raggiungendo vette altrimenti inaccessibili, è possibile percorrere alcune tra le più belle “vie ferrate” delle Dolomiti, in grado di soddisfare sia l'alpinista più esperto sia il principiante.

Entrare nel cuore di imponenti massicci come il Pelmo, il Civetta, le Tofane, il Cristallo, le Pale di San Martino il Gruppo del Sella o la Marmolada è un’esperienza indimenticabile: le vie ferrate permettono infatti di combinare il piacere di un'escursione con quello della scalata offrendo una fantastica vista panoramica sulle montagne e sulle valli circostanti.

Ordina per:
Filtra per:
  • Via Ferrata Sentiero attrezzato Tru Dolomieu

    Un lungo avvicinamento, il paesaggio selvaggio e l’ambiente incontaminato fanno di questa escursione una meta per chi ama i silenzi e la magia più nascosta e le forme più fantastiche e particolare delle Dolomiti.

  • Via Ferrata Sentiero delle Scalette

    La Torre di Toblin, con le sue due cime, si erge solitaria nell’ampio anfiteatro che guarda alle fantastiche pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo, regalando un punto panoramico d’eccezione.

  • Via Ferrata Sentiero Ivano Dibona

    Lungo itinerario che si svolge, prevalentemente in discesa e senza particolari difficoltà, seguendo magnifici e aerei percorsi di cengia della prima guerra mondiale.

  • Via Ferrata Vallon Bianco

    La larga cima del Monte Vallon Bianco, contrafforte roccioso posto al limite nord della catena di Fanes, è uno splendido punto di osservazione verso la valle Travenazes, le Tofane, la Croda Rossa, la Valle di Fanes fino alle cime più lontane cime del