La Falesia ai Pian de Caleda

Difficoltàmedia

ARRAMPICATA ALLA FALESIA DI PIAN DE CALEDA - VAL DI ZOLDO

La falesia di Caleda si trova nei pressi del Passo Duràn, più esattamente nel gruppo dolomitico del San Sebastiano - Tàmer, che si trova sul lato opposto del Passo rispetto al gruppo della Moiazza. Le vie si sviluppano sulla parete alla base del Sas de Caleda che incombe poco sopra con la sua slanciata parete.
Si tratta di un posto molto tranquillo e panoramico, immerso nel verde del bosco circostante, ma con ampio e comodo spazio aperto alla base della parete.
La strada è lontana e l'unico rumore è quello dell'acqua che esce dalla piccola fontanella alla base della parete, grande comodità soprattutto nelle giornate estive.
Si arrampica su Dolomia in placca e strapiombo, sempre con movimenti tecnici e di continuità sulle dita. L'arrampicata è molto bella, con vie tecniche in placca e strapiombi di continuità sulle dita. Ci sono circa 40 itinerari e le difficoltà vanno dal 5a all'8a, con prevalenza di itinerari di grado 6 e 7. Le vie sono attrezzate a spit, le più vecchie con placchette artigianali. 
Alla base delle vie è stata collocata una utilissima bacheca con l'elenco delle vie e la valutazione delle difficoltà.  

N.B.: Prima di intraprendere qualsiasi tipo di itinerario in montagna è bene consultare la locale sezione del C.A.I., i gestori dei vari rifugi, gli uffici turistici provinciali e le Guide Alpine della zona per essere aggiornati sulle condizioni delle vie; Dolomiti Stars si limita a proporre degli itinerari presenti sul suo territorio a fini di promozione turistica, ed in nessun caso può essere considerato responsabile per gli eventuali danni che dovessero derivare dalla mancata osservanza delle basilari leggi di sopravvivenza in montagna e/o da modifiche degli itinerari dovuti all'opera del tempo e di agenti atmosferici.

 

  • Materiali: Attrezzatura ed abbigliamento tecnico da roccia: scarpette, corda da almeno 60 m, imbragatura, moschettoni, rinvii (un set di almeno 15-16 rinvii), freni e discesori, cordini e fettucce, casco, magnesio.
  • Ovest Versante
  • 1600 m Quota
  • Si arrampica al pomeriggio in primavera e autunno. In estate meglio sfruttare l'ombra del mattino perchè il sole del pomeriggio può essere troppo caldo. Periodo consigliato