Ferrata Cresta Ovest Marmoalda

Difficoltàmedia Tempo di percorrenza6 ore

FERRATA CRESTA OVEST (MARMOLADA)

La storica ferrata della Cresta Ovest venne tracciata dall'allora guida originaria di Sottoguda, Vincenzo Fersuoch. Tale itinerario giunge sulla guglia più alta della Marmolada, Punta Penia che dai suoi 3342 Metri domina tutte le cime Dolomitiche attraverso un esposto spigolo che parte da Forcella Marmolada e con un dislivello di circa 450 metri, porta all'agognato rifugetto di vetta. Rifugio affascinante, piccolo ed essenziale, uno degli ultimi nidi d'aquila, un vero Rifugio.
L'accesso può avvenire:
1) con impianto dalla diga di Fedaia fino a Pian dei Fiacconi, da lì con circa 1h30 di cammino si raggiunge Forcella Marmolada punto di inizio della ferrata;
2) Lungo la Val Ombretta da Malga Ciapela; lungo e panoramico itinerario che permette di ammirare la parete sud nella sua grandiosità. Passando attraverso il Rifugio Falier si raggiunge il Passo Ombretta e da lì, in salita, alla Forcella Marmolada (3h30/4h). L'itinerario, con ritorno a Malga Ciapela attraverso il Passo Fedaia, permette di effettuare il giro completo del massicio della Marmolada. Necessari i ramponi e una discreta tecnica alpinistica.
 

  • Materiali: Normale dotazione alpinistica + attrezzatura da ghiacciaio
  • Punti d'appoggio: Rifugio Pian dei Fiacconi, Rifugio Punta Penia, Bivacco dal Bianco al Passo Ombretta e Rifugio Falier
  • Punta Penia Cima
  • Ovest Versante
  • 3342 m Quota
  • Passo Fedaia/Malga Ciapela Partenza
  • Malga Ciapela Arrivo