Sci Alpinismo - Monte Fertazza (Selva di Cadore)

DifficoltàFacile Lunghezza6 km Tempo di percorrenza2 ore Andata

Questo itinerario che, dalla suggestiva frazioncina di Pescul, dove si trova la partenza degli impianti di risalita, porta al Monte Fertazza, consente di godere di un paio d'ore di completo relax nel suggestivo bosco invernale. Il percorso è di circa 6 km, con pendenze non impegnative. Dal piazzale antistante la partenza degli impianti di risalita, si imbocca la stradina che in fondo sulla sinistra si inoltra nel bosco (sentiero n. 569). Il percorso è ben evidente e segnalato e porta da prima a raggiungere il Rifugio Fertazza e poi continuando a salire per il sentiero al Rifugio Belvedere.

La discesa può essere effettuata lungo la pista da sci che riporta all' abitato di Pescul.

 

  • Materiali: Normale attrezzatura da sci alpinismo: pala, sonda, ARTVA, casco
  • Punti d'appoggio: Rifugio Fertazza - Ristoro Belvedere
Avvertenze: Dalla Cima del Monte Fertazza spettacolare panorama sul Monte Civetta, possibilità di scendere lungo le piste da sci
Note: Dalla Cima del Monte Fertazza spettacolare panorama sul Monte Civetta, possibilità di scendere lungo le piste da sci
  • Monte Fertazza Cima
  • 2101 m Quota
  • 667m Dislivello salita
  • Frazione di Pescul, in fondo al piazzale del parcheggio degli impianti di risalita, sulla sinistra. Durante l’inverno un servizio di Skibus consente di arrivare a Pescul dalle altre frazioni del Paese anche senza l’utilizzo dell’automobile. Partenza
  • Ristoro Belvedere / Monte Fertazza Arrivo
  • Da dicembre a marzo Periodo consigliato
  • Alta Frequentazione