Racchette da neve - Rifugio Carestiato (Val di Zoldo)

Difficoltàfacile Tempo di percorrenza2 - 3 ore A/R

Dal Passo Duràn (1601 m) si risale il pendio alle spalle del rifugio Tomè (549, Alta Via n 1) fino a congiungersi alla strada di servizio. Seguendola a sinistra, si attraversano i pascoli di casèra Duràn (1744 m), il letto detritico di Val de Vie e una zona di mughi. Infine si risale brevemente il Col dei Pass e si raggiunge il rifugio (1834 m; ore 1,30).

  • Materiali: Ciaspe, pedule, bastoncini.
  • Punti d'appoggio: Rifugi al passo Duràn, rifugio Carestiato (aperto i fine settimana invernali)
Avvertenze: Breve e piacevole passeggiata al sole, per lo più su strada sterrata. Panorama aperto sulla val Cordevole.
Note: Breve e piacevole passeggiata al sole, per lo più su strada sterrata. Panorama aperto sulla val Cordevole.
  • Civetta Gruppo Dolomitico
  • 1834 m Quota
  • 230 m Dislivello salita
  • Passo Duràn Partenza
  • Rifugio Carestiato Arrivo