Hotel Belvedere

Via Garibaldi, 24 - 32020 Falcade (BELLUNO) 0039 0437 599021 0039 0437 599081 info@belvederehotel.info Prenota

Progettate da tempo una vacanza riuscita: ambiente confortevole, massimo relax e un fascino straordinario. L'Hotel Belvedere, gestito dalla Famiglia Scola, è situato a Falcade, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità UNESCO, in una posizione splendida con un panorama favoloso. Luogo ideale per trascorrere i giorni più preziosi dell'anno, sia per chi preferisce la vacanza attiva, che per chi vuole concedersi una parentesi di tranquillità. L'Hotel Belvedere di Falcade offre 37 confortevoli camere matrimoniali o doppie, tutte molto spaziose, luminose ed arredate con gusto, complete di TV-sat, cassaforte, quasi tutte con terrazzo, sedie e sedia sdraio e Family Suites con camere comunicanti; tutte le stanze dell'Hotel Belveder sono dotate di servizi privati con doccia, bidet, WC, asciugacapelli e kit di cortesia. Il rinomato Ristorante dell'Hotel Belvedere offre le gustose ricette della tradizione dolomitica ed una raffinata selezione dei piatti della cucina italiana e di vini pregiati nel suggestivo salone con salette riservate. L'Hotel Belvedere offre poi un bar e american bar arredati con lo stile tipico delle Dolomiti. L'Hotel Belvedere offre poi ai suoi ospiti una rilassante Area Wellness con sauna, bagno turco, laconicum, nebbia fredda, idromassaggio, panche riscaldate e servizi beauty ed estetica per trattamenti personalizzati.

L'Hotel Belvedere si trova a meno di 700 metri dalla partenza degli impianti della ski area San Pellegrino (Falcade - Passo San Pellegrino) in località Molino; da qui gli ospiti di Falcade possono accedere comodamente alla ski area Alpe Lusia-San Pellegrino (ex Trevalli), una magnifica ed efficiente stazione sciistica del Dolomiti Superski a cavallo fra Veneto e Trentino-Alto Adige, che offre più di 100 km di piste sempre perfettamente preparate come da standard Dolomiti Superski e 24 moderni impianti di risalita. La ski area Alpe Lusia-San Pellegrino (ex Trevalli), composta dalle località sciistiche Falcade, Moena e Passo San Pellegrino e dai Comuni di Falcade, Moena e Soraga, offre ben 3 snowpark (Falcade, Moena e Passo San Pellegrino), divertenti piste da boardercross (Lusia) e piste cronometrate per emozionanti sfide con gli amici, un divertente materasso gonfiabile gigante al Sanpe Snowpark; la ski area Alpe Lusia-San Pellegrino è arricchita da caldi ed accoglienti rifugi, baite de après-ski, kinderheim ed asili sulla neve con campi scuola, servizio babysitting sulla neve con istruttori specializzati, il mitico Col Margherita Freeride Park, l'unica area freeride autorizzata nel Dolomiti Superski, piste da bob e da slittino, il divertente snowtubing, lo Skitour delle Emozioni e la magnifica Pista degli Innamorati (10 Km), una delle più lunghe del Dolomiti Superski, che dal Col Margherita (2513 m) raggiunge il centro del paese di Falcade (1140 m). Falcade si fregia poi di una ricca offerta dedicata allo sci nordico: sulla Piana di Falcade, l'ampia distesa a fondovalle nel centro del paese, sorge il Centro Fondo Pietro Scola, una moderna ed efficiente infrastruttura che offre 10 km di percorsi da sci nordico di diversa difficoltà, tutti predisposti per lo skating e l'alternato e 2 dei quali serviti da un moderno sistema di illuminazione per lo sci in notturna. In prossimità del centro fondo si trova anche una pista di pattinaggio, anch'essa servita da impianto di illuminazione. In Valle di Gares sorge poi il Centro Fondo Franco Manfroi che offre 5 km di splendide piste da fondo immerse nei boschi della valle ed omologato per competizioni internazionali. Falcade e la Valle del Biois offrono poi una ricca gamma di offerte culturali: nei pressi della partenza degli impianti a Molino sorge il Museo Murer, un'esposizione stabile allestita nell'atelier del grande artista falcadino Augusto Murer (1922-1985). A Falcade Alto sorge l'antica chiesa dei Santi Fabiano e Sebastiano, eccellente esempio di stile gotico alpino; a Caviola, in località Collaz, sorge invece la chiesetta della Beata Vergine della Salute, inserita nella lista dei beni patrimonio delle Belle Arti di Venezia. La Valle del Biois conserva inoltre più di 300 fienili originali, i cosidetti "tabià"; questi piccoli capolavori di manualità sono letteralmente disseminati in tutto il territorio in quantità così elevata da non avere paragoni in nessun'altra valle delle Dolomiti. In estate, Falcade offre una vastissima gamma di sentieri escursionistici, vie ferrate, sentieri per la mountain bike e palestre di roccia; i vicini passi San Pellegrino e Valles ne fanno meta ambita anche per ciclisti e motociclisti.

Contatta la struttura