Hotel Maè

Via Masarei, 3 - Località Mareson - 32010 Zoldo Alto (BELLUNO) 0039 0437 789189 info@hotelmae.net Prenota
L'Hotel Maè è una rinomata struttura ricettiva a conduzione famigliare con esperienza decennale nella ristorazione e nell'accoglienza ubicata nel comune di Zoldo Alto, in Val di Zoldo, nel cuore geografico delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell'Umanità UNESCO, in posizione tranquilla e soleggiata.

L'Hotel Maè dispone di 19 comode stanze arredate, dotate di tv a schermo piatto, servizi privati con asciugacapelli e kit di cortesia e balcone dal quale si possono ammirare le cime dolomitiche della Val di Zoldo, Patrimonio dell'Umanità. In estate è possibile fruire dell'ampio giardino dell'hotel con zona barbecue ed area giochi per bambini.

L'Hotel è situato a circa 1 km dalla partenza degli impianti di risalita del comprensorio dello Ski Civetta; l'hotel mette a disposizione dei propri ospiti un ampio parcheggio privato ed un efficiente servizio di trasporto con navetta dall'hotel alle piste da sci e ritorno durante tutta la stagione sciistica; i clienti dell'Hotel Maè possono inoltre fruire degli armadietti riservati e riscaldati per il deposito di sci e scarponi presso la stazione di partenza della cabinovia Pecol-Pian del Crep.

Gli impianti di risalita della ski area del Monte Civetta distano circa 1 km dall'Hotel Maè; la ski area dello Ski Civetta connette tre vallate (Val Cordevole, Val Fiorentina e Val di Zoldo) ed offre oltre 80 chilometri di piste perfettamente preparate, 2 snowparks (di cui uno in Val di Zoldo, illuminato e fruibile anche di notte), divertenti piste da boardercross, 5 chilometri di piste illuminate per lo sci in notturna (anch'esse in Val di Zoldo), rifugi caldi ed accoglienti, vivaci après ski, il fantastico Big Air Bag ai Piani di Pezzè e numerosi eventi per giovani e famiglie durante tutto l'anno. Per chi non scia, la Val di Zoldo ed il comprensorio del Civetta offrono numerose alternative: a Palafavera sorge il Centro Fondo Pompeo Fattor che offre 10 chilometri di piste da fondo e 30 linee di tiro per la pratica del Biathlon (nel 2014 il centro ha ospitato la Nazionale Italiana in vista delle Olimpiadi di Sochi); a Forno di Zoldo, la Pista Campo è dotata di illuminazione per lo sci nordico notturno. Numerose sono inoltre le proposte stagionali dedicate alle escursioni accompagnate con le ciaspole (o racchette da neve) lungo suggestivi tracciati innevati. Vi è inoltre la possibilità di effettuare indimenticabili giri turistici con slitte trainate da cavalli, per godersi appieno la magia delle Dolomiti. Da non perdere in zona il Museo del Ferro e del Chiodo di Forno di Zoldo, che racconta secoli interi di dedizione alla metallurgia della Val di Zoldo, ed il Museo Etnografico di Zoppè di Cadore; la Val di Zoldo è inoltre terra di gelatai per eccellenza, e non mancano in zona le possibilità di gustare questo incredibile prodotto artigianale; la Val di Zoldo detiene da anni il Guinness World Record per il cono gelato con più palline.

Contatta la struttura