Museo Vittorino Cazzetta

Conosci la tua storia, Rispetta la tua terra.... Consegnala al futuro

IL MUSEO VITTORINO CAZZETTA, stituito nel 1982 è stato interamente restaurato e riallestito nel 2010. Al suo interno si possono ammirare alcune scoperte di livello internazionale come la Sepoltura dell'Uomo di Mondeval rinvenuta a Mondeval de Sora e il Calco del masso con le Impronte dei Dinosauri che si trova ai piedi del Monte Pelmetto. Il Museo si divide in tre sezioni: Geologica, Archeologica e Storica ed è dedicato a Vittorino Cazzetta appassionato autodidatta che effettuò la scoperta di questi importanti reperti.

LA SEZIONE GEOLOGICA, si compone di pannelli illustrativi che spiegano la formazione Geologica delle Dolomiti e della Val Fiorentina e di in un' ampia sala dove si trova l'enorme calco del masso rinvenuto ai piedi del Monte Pelmetto dove sono state rinvenute le Impronte dei Dinosauri. La sala si completa di una ricca collezione di fossili e rocce, fotografie disegni e pannelli illustrati.

LA SEZIONE ARCHEOLOGICA, è interamente dedicata alla Sepoltura dell'Uomo di Mondeval rinvenuta nel 1987 nella zona di Mondeval de Sora a quota 2150m. Da prima vengono illustrate le caratteristiche  ambientali del tempo, la morfolgia della Conca di Mondeval de Sora e le abitudini di vita di questi antichi nomadi. Più avanti si può ammirare l'intero corredo funerario ritrovato nella sepoltura fino a giungere in una stanza stellata dove ai  nostri piedi si trova lo scheletro originale di questo nostro leggendario antenato.

NELLA SEZIONE STORICA, si possono visionare antiche pergamene di mappe d' epoca Medioevale, la stele Paleo Veneta  ritrovata sul Monte Pore, alcune selci provenienti dal Sito di Mandriz e alcuni calchi di incisioni Romane.

Il Museo inoltre offre vari servizi, un book shop, una caffetteria, la sala convegni , guardaroba , biblioteca, biglietteria  e una saletta audiovisiva.

MUSEO VITTORINO CAZZETTA            

Via IV Novembre 32020 Selva di Cadore ( BL)                                                                                                                                                                                                            TEL.0437511068                                                                                                                                                                                                                                                                          E.MAIL:info@museoselvadicadore.it                                                                                                                                                                                                                                       
WEB:      www.museoselvadicadore.it

Il Museo

Le impronte dei dinosauri: QUANDO LE DOLOMITI ERANO UNA BARRIERA CORALLINA

L ' uomo di Mondeval : UN ANTICO ANTENATO VISSUTO MIGLIAIA DI ANNI FA