La linea gialla

La Grande Guerra in Val di Zoldo.

Ritrovare la storia lungo i percorsi della Grande Guerra. In Val di Zoldo, quale occasione migliore per ricordare un momento così importante del nostro passato, dalla cima del Monte Rite, del Monte Punta o dello Spiz Zuel, luoghi panoramici che dominano le vallate dello Zoldano, del Cadore e dell’Agordino un tempo punti strategici della “Linea gialla”, linea di resistenza veneta che andava da Asiago alla Marmolada. Resti di camminamenti e gallerie, costruzioni, segni e testimonianze che conservano la memoria e la durezza del Conflitto mondiale.

"I castelli di Moschesin"

Leggi l'articolo di Andrea Pasqualotto