Terra di gelatieri

La tradizione del gelato tra Pelmo e Civetta.

Cosa lega una valle nel cuore delle Dolomiti con il gelato, naturale refrigerio di estati assolate e climi ben più torridi?

È una lunga storia fatta di persone, coraggio e dedizione. È la storia di un successo che si è costruito di generazione in generazione da fine ‘800 ai giorni nostri. Zoldani e Cadorini già percorrevano le strade del mondo come emigranti quando i primi fra loro cominciarono a produrre e vendere il gelato nelle terre di confine. Come sia nata la ricetta del gelato non si sa con certezza, né ci è noto come sia giunta ai primi artigiani delle valli dolomitiche. Le fasi della lavorazione: Cottura della miscela Quel che è certo è che grazie alla gente di queste terre, che per prima diffuse nel mondo la cultura del gelato, esso è oggi uno dei prodotti artigianali della pasticceria italiana più apprezzati nel mondo. Maestria e serietà nel produrre un gelato artigianale di ottima qualità, dedizione al lavoro e capacità di sacrificio sono gli ingredienti di un fenomeno migratorio di successo che dal secondo dopoguerra ad oggi ha popolato l’Europa di gelaterie zoldane e cadorine.

Oggi che il fenomeno del gelato italiano ha assunto una dimensione mondiale, non stupitevi se entrando in una gelateria a Francoforte, Tokyo o Buenos Aires vi capitasse di essere salutati da un nostro conterraneo!

Segui i nostri maestri gelatieri al sito www.gelatierizoldani.com.

L'autentico gelato artigianale

L'autentico gelato artigianale

Tanti sono i tipi di gelato che troviamo in commercio, ma quando si parla di gelato sano e naturale, quello artigianale non ha rivali. Il gelato artigianale è sinonimo di prodotti freschi e genuini selezionati con cura: cacao, bacche di vaniglia, latte, uova, zucchero, frutta fresca. L’attenzione alla qualità delle materie prime trova il suo compendio nella capacità di dosare gli ingredienti e nel rispetto di quei tempi e metodi di lavorazione che trasformano un semplice alimento in una gioia del gusto. Perché, non dimentichiamolo: il gelato artigianale è un’arte!

Ecco il segreto del gusto: 

Primo passaggio: la cottura della miscela.
Secondo passaggio: preparazione della macchina mantecatrice con ghiaccio e sale.
Terzo passaggio: inserimento della miscela.
Quarto passaggio: mantecatura.