Mountain Bike - Passo Padon (Arabba)

Difficoltàmedia Lunghezza27,47 km

Questo tour prevede l’utilizzo di due impianti di risalita. Comoda prima salita da Arabba con la Funivia di Porta Vescovo. All’uscita di questa ci dirigiamo verso est seguendo le indicazioni del Sentiero Geologico di Arabba e, sempre al cospetto del maestoso ghiacciaio della Marmolada, raggiungiamo in quota il Rifugio del Passo Padon. Da qui, puntando a sud, imbocchiamo la comoda carrareccia che ci porterà fino al Passo Fedaia. Seguendo la pista da sci che si sviluppa verso est scendiamo col costante riferimento della seggiovia. A quota 1691 m riguadagnamo quota fino al Passo Padon con la seggiovia quadriposto. Qui cambiamo versante e, puntando a nord, iniziamo la discesa che si presenta ardita e meritevole di prudenza per i primi 6/700 metri, dopodiché si snoda senza difficoltà sui dolci prati dei Monti Alti di Ornella fino ad un bivio che immette su una più importante carrareccia: da qui, prendendo a destra scendiamo ancora fino a un notevole pianoro che accoglie la stazione intermedia di una telecabina (non in funzione durante l’estate). Qui puntiamo ad est lungo un tracciato poco evidente all’inizio, ma che si trasforma rapidamente in chiaro e comodo sentiero che ci condurrà, con una piacevole, anche se talora ardita, discesa, fino a Col d’Ornella. Da qui, su asfalto, scenderemo fino a fondovalle, attraverseremo il torrente Cordevole e risaliremo fino al Forte. Da Qui, prendendo a sinistra la provinciale n° 48, raggiungeremo Arabba chiudendo il percorso.

  • Punti d'appoggio: Arabba - Rifugio Padon - Rifugio Fedaia
Avvertenze: si consiglia di consultare sempre una cartina apposita prima di partire
Note: si consiglia di consultare sempre una cartina apposita prima di partire
  • sterrato Terreno
  • Arabba, piazzale funivia Portavescovo Partenza
  • Arabba Arrivo