Andraz - Sass de Bèita

Il Sass de Bèita ad Arabba è una bella falesia, conosciuta e molto frequentata; considerata la quota e l'esposizione, è da ritenersi una falesia prettamente estiva.
Le vie sono state tracciate su alcuni grossi massi, quindi brevi (massimo 20 metri). La chiodatura è ottima, prevalentemente a fix o resinati (ci sono anche alcune piastrine artigianali). La roccia è una dolomite a volte scura e compatta, a volte lavorata. L'arrampicata si svolge su placche che vanno dall'appoggiato allo strapiombante. Le zone con il maggior numero di vie, che sono anche le più ripetute, sono quella del Sass de Bèita e quella del Sass della Galleria.

VIE PRINCIPALI:
Principianti (5a) - Sass de Beita;
Giulia (6a) - Sass de Beita;
Arianna (6a+) - Sass de Beita;
Aracne (6b) - Sass della Galleria (sud);
Ara (6c) - Sass della Galleria (sud);
Feriada (6b) - Sass della Galleria (sud);
Art Attack (7a+) - Sass della Galleria (nord);
Free Frenk (7b+) - Sass della Galleria (nord);
Fabulosa (7a) - Sass della Galleria (nord);
Vacuum (7b+) - Sass della Galleria (nord).

Non dimenticate di visitare il Castello di Andraz, raggiungibile con una passeggiata di 10 minuti.

N.B.: Prima di intraprendere qualsiasi tipo di itinerario in montagna è bene consultare la locale sezione del C.A.I., i gestori dei vari rifugi, gli uffici turistici provinciali e le Guide Alpine della zona per essere aggiornati sulle condizioni delle vie. Questa è una proposta di arrampicata suo territorio a fini di promozione turistica, ed in nessun caso Dolomiti Stars può essere considerato responsabile per gli eventuali danni che dovessero derivare dalla mancata osservanza delle basilari leggi di sopravvivenza in montagna e/o da modifiche degli itinerari dovuti all'opera del tempo e di agenti atmosferici.

  • Materiali: Attrezzatura e abbigliamento tecnico da roccia
  • Località Castello di Andraz Partenza
  • giugno-ottobre Periodo consigliato
  • Media Frequentazione