Ferrata Fedare-Forcella Nuvolau-Cima Averau

DifficoltàMedia Tempo di percorrenza4 ore e 30 minuti a/r

FERRATA FEDARE - FORCELLA NUVOLAU - CIMA AVERAU

 Giunti in auto dalla strada regionale che da Selva porta al passo Giau, si parcheggia l’auto nel grande piazzale del Rifugio Fedare alla partenza della seggiovia che conduce alla forcella Nuvolau. Da qui si diparte la comoda mulattiera indicata col n. 464 che, in un’ora di cammino, porta alla forcella Nuvolau dove insiste il rifugio Averau. Proprio dietro al rifugio (a sinistra) ha inizio dapprima il sentiero, quindi  la via attrezzata che, con alcuni passaggi di 2° grado, attraverso un canalone, porta in breve alla cima del monte Averau (croce, libro di vetta). Qui la vista spazia sulle Dolomiti, mentre sullo sfondo si intravedono le innevate Alpi austriache. La discesa si svolge sul medesimo percorso della salita.

 

  • Materiali: imbragatura, moschettoni, casco, guanti da roccia, abbigliamento da montagna
  • Punti d'appoggio: rifugio Fedare ed Averau
Avvertenze: percorso per alpinisti esperti con difficoltà di 2° grado
Note: percorso per alpinisti esperti con difficoltà di 2° grado
  • Nuvolau Gruppo Dolomitico
  • Averau Cima
  • est Versante
  • 2647 m Quota
  • 647 m Dislivello salita
  • 647 m Dislivello discesa
  • prateria alpina, roccia, ghiaione Terreno
  • località Fedare Partenza
  • cima Averau Arrivo
  • estate ed autunno Periodo consigliato
  • medio/alta Frequentazione