Passeggiata - Serrai di Sottoguda (Marmolada)

Difficoltàfacile Lunghezza2.5 km ca Tempo di percorrenza30 min. solo andata

PASSEGGIATE | SERRAI DI SOTTOGUDA | ROCCA PIETORE MARMOLADA | DOLOMITI Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO

Facile escursione adatta a tutta la famiglia lungo l'impressionante gola dei Serrai di Sottoguda, suggestiva forra dalle pareti altissime che in certi punti quasi si toccano; una meraviglia della natura che affascina e stupisce. Canyon naturale scavato dalle acque del torrente Pettorina, i Serrai di Sottoguda si estendono per circa 2.5 km da Sottoguda fino a Malga Ciapela, ai piedi della Marmolada; una passeggiata in questo luogo è un'esperienza suggestiva tanto per i genitori quanto per i bambini. Oggi i Serrai di Sottoguda sono parte del Parco Nuturale della Marmolada: in estate è consentito il solo transito pedonale, del Trenino dei Serrai  oppure con la bici solo in salita; alla gola si accede tramite pagamento di un pedaggio

  • Materiali: Pedule da trekking, pile, mantellina impermeabile, zaino
  • Punti d'appoggio: Sottoguda e Malga Ciapela
  • 1450 m quota massima Malga Ciapela Quota
  • Asfalto Terreno
  • Sottoguda o Malga Ciapela Partenza
  • Estate Periodo consigliato
  • Alta Frequentazione

Tariffe

Ingresso a pagamento dal 01/06 al 30/09

ADULTI: € 3,00

BAMBINI (fino a 140cm): € 1,50

BAMBINI (fino a 4 anni): gratis

GRUPPI (min. 20 persone): ADULTI € 2,00

                                               BAMBINI € 1,00

POSSESSORI DI MARMOLADA CARD: gratis

ABBONAMENTO SETTIMANALE: € 10,00

ABBONAMENTO STAGIONALE: € 40,00

POSSESSORI DI BIGLIETTO DEL TRENINO PER LA SOLA ANDATA, CON RITORNO A PIEDI: ADULTI € 2,00

                                                                                                                                                                     BAMBINI € 1,00

CICLISTI (è consentita solo la salita): € 2,00

Il biglietto del trenino non è valido per l'ingresso pedonale

Le persone diversamente abili entrano gratuitamente

In caso di maltempo si sconsiglia l'ingresso alla gola.