"Metamorfosi" magiche sotto la Marmolada

Tradizione e sapienza da generazioni

Dolomiti, non sono solo pallide parte di roccia, verdi pascoli e romantici tramonti. Dolomiti è anche fiaba, leggenda, mistero. A Sottoguda all'entrata dei selvaggi Serrai, antica porta naturale per accedere alla Marmolada, due artigiani, padre e figlio, usano antichi strumenti per trasformare il legno in magia. 

L'arte della lavorazione del legno

Antico mestiere dei monti, l'intaglio del legno è da sempre attività diffusa nelle nostre valli per la realizzazione di oggetti utili alla vita quotidiana. Oggi le grandi fabbriche della pianura sostituiscono questi antichi mestieri e così la manualità artigiana diviene rara e preziosa. Dalla loro cratività, dalle loro abili mani e dal vecchio albero escono visi di gnomi con lunghe barbe, folletti dispettosi e splendide ninfe guardiane di un regno incantato e non ancora perduto, ispirato alle leggende di Rocca Pietore e Sottoguda