Tappa 6 - Dal Rifugio Col Gallina al Rifugio Croda da Lago

Difficoltà
Media
Tempo
5 h 30'
Partenza
Rifugio Col Gallina
Arrivo
Rifugio Croda da Lago

Il sesto giorno si parte dal Rifugio Col Gallina imboccando il sentiero n. 419 in direzione Rifugio Averau, passando lungo l’incantevole laghetto alpino di Lìmides. Una volta arrivati al Rifugio Averau, si prosegue lungo il sentiero n. 452 fino al Passo Giau. Arrivati al passo si attraversa la strada per prendere quindi il sentiero n. 436 fino a Forcella Ambrizzola. Da qui si prende il sentiero n. 434 che porta al Rifugio Croda da Lago dove si può pernottare per l’ultima notte. In alternativa è possibile proseguire lungo il sentiero n. 432 fino a Malga Federa e pernottarvi, avendo percorso un totale di 110 km di camminata. 


Tempi di percorrenza indicativi:

Dal Rifugio Col Gallina (2.034 m) al Rifugio Averau (2.413 m) circa 40 minuti

Dal Rifugio Averau (2.413 m) al Berghotel Passo Giau (2.236 m) circa 1h 30

Dal Berghotel Passo Giau (2.236 m) al Rifugio Croda da Lago (2.046 m) circa 3h

Dal Rifugio Croda da Lago (2.046 m) a Malga Federa (1.861 m) circa 30 minuti


CONTATTI RIFUGI

Rifugio Col Gallina Tel. +39 0436 2939 

Rifugio Averau +39 0436 4660

Berghotel Passo Giau +39 346 0696745

Rifugio Croda da Lago +39 0436 862085

Malga Federa +39 324 9249678



 

Punti d'appoggio

Rifugio Col Gallina, Rifugio Averau, Albergo Alpino Passo Giau, Rifugio Croda da Lago, Malga Federa

Varianti

(Prosegue la variante b della tappa 5). Dal rifugio Dibona si parte in direzione Rifugio 5 Torri, Rifugio Scoiattoli, Rifugio Averau. Se si è dormito presso il Rifugio Giussani, scendere lungo il sentiero n. 403 fino al Rifugio Dibona, da qui attraversare il parcheggio sulla sinistra del rifugio e imboccare il ripido sentiero n. 421 fino al panoramico Rifugio Pomedes. Scendere quindi lungo il sentiero n. 420 fino al Rifugio Duca d’Aosta, da dove si può ammirare la famosa pista da sci Schuss della Coppa del Mondo di Sci. Si prosegue lungo il sentiero n. 405 fino ad incrociare ed intraprendere il n. 403, e il sentiero n. 406 nel momento in cui lo si incrocia. Proseguire a destra lungo il sentiero n. 406 in direzione Malga Pezié de Parù, fino ad incontrare sulla sinistra il sentiero n. 424, che vi condurrà proprio alla Malga. Si supera quindi la Malga e si prosegue lungo il sentiero in salita n. 424 fino all’incrocio con il sentiero n. 439; imboccare quindi il sentiero n. 439 e salire fino al Rifugio Cinque Torri, dove è possibile pernottare. In alternativa continuare fino al Rifugio Scoiattoli, altra possibilità di pernottamento al cospetto delle Cinque Torri. Per i più allenati è possibile continuare a salire lungo il sentiero n. 439 fino al Rifugio Averau, oppure proseguire ulteriormente lungo il sentiero n. 464 che porta al Rifugio Fedare o il sentiero n. 452 che porta al Berghotel Passo Giau, dove potete pernottare. Un’ulteriore alternativa è quella di prendere il sentiero n. 443 e poi n. 444 che porta fino a Malga Giau, presso cui è possibile alloggiare godendo di una stupenda vista sui Lastoi de Formin e Croda da Lago. (Proseguire con la variante B della tappa 7).

Info

Lunghezza
14,5 km
Dislivello positivo
854 m
Dislivello negativo
866 m